Zucchero

ZUCCHERO maschio di circa 2 mesi taglia medio contenuta. In caso di adozione potrebbe arrivare a Milano o Roma a novembre. Si trova in Calabria ma è adottabile al centro e nord italia (i volontari lo mandano a destinazione con voli diretti su milano-linate o Roma) solo dopo controllo e …L’articolo Zucchero sembra essere il primo su BauBauNews.

Da Rio de Janeiro a Torino: il mistero degli uomini incappucciati

In occasione del match di calcio tra Juventus e Genoa, sulle tribune dello stadio sono apparsi 11 uomini incappucciati vestiti con un saio nero, gli stessi personaggi sono stati avvistati anche in Germania, sempre sugli spalti di uno stadio, in occasione della sfida tra Bayern Monaco e Hertha Berlino. Ma il mistero si allarga, il simbolo riportato sul saio è comparso in altre parti del mondo, da New York a Londra a Rio de Janeiro. Una settimana fa ha fatto visita alla vetta del colle di Pan di Zucchero, sbigottendo gli abitanti della zona. L’ologramma del simbolo è rimasto luminoso…L’articolo Da Rio de Janeiro a Torino: il mistero degli uomini incappucciati sembra essere il primo su Marketing.

Scopri il marchio: Oxfam svela la verità sullo zucchero

Prodotti e bevande a base di zucchero producono conflitti e fame: la verità non è mai stata così amara.L’articolo Scopri il marchio: Oxfam svela la verità sullo zucchero sembra essere il primo su Marketing.

Tagliatelle con sugo di funghi porcini

Tagliatelle con sugo di funghi porcini Tagliatelle con sugo di funghi porcini Ingredienti – 150 g di funghi porcini – 1 cipolla bionda di piccole dimensioni – 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva – 100 ml di Brodo vegetale – Sale – Pepe nero macinato al momento – 250 g di Polpa di pomodoro a cubetti – Zucchero – Origano – 160 g di tagliatelle all’uovo Preparazione – Pulite i funghi porcini, lavateli sotto acqua fresca corrente … via Agriturismi.it: | Tagliatelle con sugo di funghi porcini Ingredienti – 150 g di funghi porcini – 1 cipolla bionda di piccole dimensioni – 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva – 100 ml di Brodo vegetale – Sale – Pepe nero macinato al momento – 250 g di Polpa di pomodoro a cubetti – Zucchero – Origano – 160 g di tagliatelle all’uovo Preparazione – Pulite i funghi porcini, lavateli sotto acqua fresca corrente e affettateli – Pelate la cipolla e tritatela molto finemente – Mettete l’olio e la cipolla in una padella e fate soffriggere a fiamma dolce fintanto che non si sarà ben rosolata – Unite un mestolino di brodo, un pizzico di sale, una grattugiata di pepe e cuocete coperto per 5 minuti poi aggiungete poi i funghi – Mescolate, aggiungete un pizzico di sale e poco brodo vegetale e cuocete per altri 5 minuti – Aggiungete il pomodoro in pezzi – Aggiungete al pomodoro un pizzico abbondante di sale, una punta di zucchero, una manciata di origano – Lasciate riprendere il bollore e lasciate sobbollire a fiamma bassa per 15 minuti circa – Lessate le tagliatelle in abbondante acqua salata – Saltate la pasta scolata nella padella del condimento per qualche minuto, girando di frequente – Servite con un filo d’olio a crudo. Barbara Farinelli – www.lospicchiodaglio.it Prosegui la lettura su: Tagliatelle con sugo di funghi porcini Agriturismi.it Tagliatelle con sugo di funghi porcini L’articolo Tagliatelle con sugo di funghi porcini sembra essere il primo su Bio Notizie.

Il buon Limoncello artigianale…(quello buono con limoni Sorrentini)

Eccomi di ritorno,dopo quasi un mese di assenza…ragazze e’ difficile stare lontano da voi e da tutto questo ma sono a dieta e…be’…oggi sono passata a fare un salto da tutte e in due minuti mi sono riprese le voglie!!!Alle 4 del pom. mi sono riscaldata gli agnolotti al ragu’ avanzati!!!Quindi chiedo scusa ,ma per un po a parte eventi speciali saro’ lontano dalle scene…Vi lascio la ricetta di questo magnifico limoncello fatto con i limoni Sorrentini,che sono una vera meraviglia!!!Grazie alla signora della bottega(non ricordo il nome)che mi ha regalato la sua ricetta personale!!INGREDIENTI:6-7 LIMONI SORRENTINI1 LITRO DI ALCOOL 95°1 KG DI ZUCCHERO1 LITRO E 300 ML DI ACQUAPROCEDIMENTO:Lavate i limoni ed asciugateli bene.Con un coltello togliete la scorza sottilissima,senza il bianco mi raccomando(e’ molto amaro).In un contenitore (con coperchio) versate l’alcool e unite le scorzette dei limoni,chiudete bene e lasciate macerare bene per almeno 10 giorni.Vedrete che il liquido diventera’ giallo.Trascorsi questi giorni, in una pentola versate l’acqua e lo zucchero, mettete a fuoco basso e con una frusta sciogliete bene i granelli.Non fate bollire,quando saranno sciolti i granelli spegnete.Lasciate freddare completamente,dopo di che filtrate con un colino a maglie finissime,prima l’acqua zuccherata poi l’alcool al limone.Girate bene e dopo aver sterilizzato le bottiglie versate il vostro limoncello artigianale.Aspettate 5 giorni prima di consumarlo.Vi lascio alcune immagini della mia breve vacanza sulla costiera Amalfitana…Sorrento Capri Sulla strada per POSITANOAmalfiEd ecco i magnifici limoni….L’articolo Il buon Limoncello artigianale…(quello buono con limoni Sorrentini) sembra essere il primo su Italyan Style.

La ricetta del budino al cioccolato da fare in casa

La ricetta del budino al cioccolato da fare in casa Italyan Style <!–occhiello:start–>Un dolce sano, genuino, economico e non meno importante facile e veloce da fare. Ecco la ricetta del budino al cioccolato.<!–occhiello:end–> Se dico budino al cioccolato alzi la mano chi non ricorda nell’immediato un dolce ricordo d’infanzia, un momento di coccole per il palato preparato dalle mani esperte della mamma o della nonna. Questo dessert è un grande classico, si realizza in cucina da tempi immemori; è goloso, genuino, facile e veloce da preparare. Lo consiglio alle mamme che vogliono preparare una merenda fatta in casa, a base di ingredienti scelti e sani, da realizzare per sorprendere i cuccioli in poche mosse. Ma …