CSS3 Animation Effects with Keyframes

Using CSS3 keyframe property, you can create cool animation effects without using any JavaScript frameworks, CSS3 & HTML5 is helping to solve many web problems in a simple way. In this article I want to discuss how to implement CSS3 animations in a better way, use these and enrich your web projects. Take a quick look at these demos and … via 9lessons Programming Blog: CSS3 Animation Effects with Keyframes Using CSS3 keyframe property, you can create cool animation effects without using any JavaScript frameworks, CSS3 & HTML5 is helping to solve many web problems in a simple way. In this article I want to discuss how to implement CSS3 animations in a better way, use these and enrich your web projects. Take a quick look at these demos and try all these with modern browsers like Chrome, Firefox and Safari, sure you will love these effects. Read more » For more info: CSS3 Animation Effects with Keyframes 9lessons Programming Blog CSS3 Animation Effects with Keyframes L’articolo CSS3 Animation Effects with Keyframes sembra essere il primo su Ajax Time.

15° Festival Internazionale dei Giardini di Grand-Métis

È stato recentemente inaugurato e sarà visitabile fino alla fine di settembre il 15° Festival Internazionale dei Giardini di Grand-Métis, in Canada. La mostra presenterà 22 giardini contemporanei presso Les Jardins de Metis e i Reford Gardens, immaginati e progettati da sessantacinque designer provenienti da tutto il mondo: da Seoul a Santiago de Compostela, da NewYork a Philadelphia, da Basilea ad Amsterdam, da Parigi a Montreal… Ogni installazione vuole ha l’obiettivo di invitare i visitatori a entrare i un mondo green tutto da contemplare e di imparare nuovi modi per vedere il paesaggio e il mondo che ci circonda. Il Festival promuove l’interazione tra arti visive, architettura, paesaggio, design e natura e ispira i visitatori con le … L’articolo 15° Festival Internazionale dei Giardini di Grand-Métis sembra essere il primo su Italyan Style.

Fairy Tales, libri di favole sul tavolino

Fairy Tales, disegnato da Laudani +Romanelli per Valsecchi 1918, è un tavolino che racconta una storia, anzi, tante storie legate a mondi fantastici che sembrano usciti da grossi e impolverati libri di favole. E proprio al mondo delle fiabe, le “faity tales”, si sono ispirati i designer per questo piccolo tavolino, di quelli che si è soliti accostare alle poltrone più comode nei punti più intimi di un soggiorno. Un tavolino formato da una pila di libri sovrapposti, quei libri che si vorrebbe leggere, ma non se ne ha mai il tempo e che, dopo un po’, si diventano a loro volta piani da appoggio per altre cose: il giornale, , la tazzina del caffè, il telefonino, un altro libro… Il … L’articolo Fairy Tales, libri di favole sul tavolino sembra essere il primo su Italyan Style.

Rispetto per la Luce

Secondo Lightyears il design, la qualità e non ultimo la funzionalità devono essere considerati come un tutt’uno in ogni modello prodotto, così da fornire un’illuminazione ottimale. L’idea alla base Icefox era quella di creare una versione migliorata della classica lampada a sospensione industriale. In stretta collaborazione con Lightyears, il designer danese Nicholai Wiig Hansen ha creato un paralume “grezzo” e minimale in alluminio trafilato. Ora Lightyears e Nicholai Wiig Hansen fanno un ulteriore passo verso la loro idea di illuminazione ottimale. Icefox è stato in un secondo momento dotato di un diffusore in acrilico che può essere facilmente avvitato sulla lampada e che consente una distribuzione uniforme della luce. Icefox è realizzata in alluminio grigio laccato … L’articolo Rispetto per la Luce sembra essere il primo su Italyan Style.

Un tavolo come una scultura

Presentato allo scorso Fuorisalone, il Parallax coffee table è un tavolino disegnato da Sandro Lopez che si caratterizza per le sue linee semplici e organiche. Tre sono gli elementi che lo compongono. Due elementi in legno che ne formano la base e un top in cristallo dalla forma asimmetrica. Il piano in vetro sembra sostenuto da due petali la cui linea curva e dinamica ricorda una scultura contemporanea. Un risultato davvero particolare. www.sandrolopez.com <!– “File Gallery” plugin says: – No attachments found for the following shortcode arguments: “”size”:”medium”,”link”:”file”,”link_size”:”full”,”columns”:”1″” –> Rating: 1.0/1 (1 vote cast) L’articolo Un tavolo come una scultura sembra essere il primo su Italyan Style.

Ceramiche d’autore

“Ceramic” è il nome di una collezione vasi, candelieri appartenenti alla “David Selection” disegnata da Pietro Gaeta per N.o.w. Edizioni. Sono 13 i soggetti che fanno parte di questa famiglia di candide ceramiche e ognuno ha un nome che lo caratterizza: Strip, Pliss, Essedra, Juice, Class XL, Class M, Class S, Cin, Cincin, Chears, Church e 3cy. Tra questi, un intruso: Ele, un piccolo elefantino che, al contrario di quello che dice il detto popolare, si muove a suo agio tra le preziose ceramiche. Tutti i complementi sono proposti nell’unica variante colore bianco, colore neutro che ne esalta i dettagli rifiniti con particolari lavorazioni a rilievo sulla superficie. I soggetti della collezione “Ceramic” sono disponibili … L’articolo Ceramiche d’autore sembra essere il primo su Italyan Style.

Una straordinaria eco-architettura in mezzo ai boschi

Nel mezzo di una foresta naturale canadese sorge la tenuta di Valburg, che nei suoi 50 ettari custodisce un’eccezionale edificio che abbina architettura e scultura, design e artigianato di alto livello. Nata dalla fantasia dell’artista ed eco-designer Robert Lachance, questa straordinaria ingegneria conduce il visitatore attraverso gli spazi della casa secondo connessioni che non sono solo funzionali, ma narrative. Mentre ci si sposta attraverso questa casa-museo, l’attenzione è catturata da ogni piccolo dettaglio che stimola la fantasia e crea un racconto fatto di materiali naturali, elementi riciclati, forme e volumi: il tutto reso ancor più scenografico da scultorei strumenti per l’illuminazione. Travi ecologiche strisciano sul soffitto soggiorno per poi esplodere in dita metalliche che aggrediscono … L’articolo Una straordinaria eco-architettura in mezzo ai boschi sembra essere il primo su Italyan Style.

Ksenia, un nuovo concept di sedia by Iosa Ghini

Ksenia è un concept di sedute disegnate da Iosa Ghini Associati per Livoni E. & figli. Si tratta di una piccola famiglia composta da una poltroncina “lounge” e da una sedia, entrambe caratterizzate da linee semplici e scultoree e da forme arrotondate, che comunicano una personalità elegante un look adatto sia a un ambiente classico, sia contemporaneo. La struttura di entrambe è in legno di faggio, mentre lo schienale e la seduta sono imbottiti. Il rivestimento può essere realizzato in tessuto ignifugo (per tutti gli usi relativi al contract) ma anche in fibre naturali o in tessuti ricercati come lane o velluti. La sedia è disponibile anche nella versione total wood. Diverse le tinte legno disponibili: tinto castagno, tinto … L’articolo Ksenia, un nuovo concept di sedia by Iosa Ghini sembra essere il primo su Italyan Style.

Quando anche una semplice cerimonia può aiutare gli altri

Si stima che in Italia il costo medio di un matrimonio (tutto compreso) oscilli tra i 20 ed i 50 mila euro. L’aspetto più strano relativo a questo dato è che l’ammontare complessivo della spesa prevista “per il giorno più bello” è inversamente proporzionale, in termini geografici, al reddito medio lordo della zona in questione. Accade così che un matrimonio a Bolzano, dove il tenore di vita è tra i più alti in Italia, finisca per costare meno di uno a Ragusa dove invece è più alto l’indice di disoccupazione generale. Un fatto culturale si direbbe; al Sud si rinuncia a tutto ma il giorno del matrimonio deve essere sempre al top, senza badare a spese. Al limite, se non ce la si fa a reggere tutte le uscite connesse alla sua organizzazione si può sempre chiedere un prestito in banca. Sull’eticità di una usanza simile si è sempre discusso tanto. C’è chi continua ad affermare che il matrimonio, quello vero, è solo quello che si celebra in chiesa o in comune e c’è invece chi dice che dopo tutto capita una sola volta nella vita (anche se questa affermazione non è più così vera) e quindi ci si può concedere qualche lusso extra, visto che poi non capiterà più. Due partiti, due visioni del matrimonio (e forse anche della vita) all’apparenza inconciliabili. Sì, solo all’apparenza, perché poi in realtà piccole scelte, ma intelligenti, possono riuscire a far convergere le intenzioni di chi vorrebbe dare un tocco di eticità al proprio matrimonio, e chi invece vuole che sia semplicemente perfetto. Pensiamo ad esempio alle bomboniere. In media in matrimonio italiano “tipo” il costo totale delle bomboniere oscilla da un minino di 500 euro ad un massimo 2000 euro; non poco se si pensa che nella maggior parte dei casi queste suppellettili finiranno per prendere polvere chiuse in un armadio o dietro qualche vetrina. Perché dunque non provare ad unire eticità e tradizione scegliendo ad esempio delle bomboniere solidali per il proprio matrimonio? Di che si tratta? Si tratta di bomboniere vendute da onlus come questa, o associazioni o enti di culto con il solo fine di supportare attività di autofinanziamento. Solitamente ci sono due possibilità; o le bomboniere vengono prodotte artigianalmente direttamente dall’associazione che le rivende, oppure l’associazione stessa le acquista da grossisti per poi rivenderle al minuto, magari caratterizzandole con i propri simboli o con del materiale informativo. Resta il fatto che, seppur solidali, si tratta in tutto e per tutto di bomboniere che quindi nulla andrebbero a togliere alla ricchezza della festa. In compenso però, tramite quella che comunque rappresenta una spesa fissa negli equilibri di un matrimonio, saremo riusciti nell’intento di fare qualcosa di buono per chi contento non è, nel giorno che per noi rimarrà invece il più bello in assoluto. L’articolo Quando anche una semplice cerimonia può aiutare gli altri sembra essere il primo su Bio Notizie.

Illuminazione pubblica: con LED si risparmierebbero 200 milioni

Carlo Cottarelli, commissario alla Revisione della spesa pubblica, ha suggerito nel suo blog di «spegnere le luci non necessarie», date che con «città più al buio si risparmiano 200 milioni di euro». Secondo il commissario in Italia si spende per illuminazione pubblica oltre il doppio della Germania e Gran Bretagna, e un terzo in più della Francia. Il commissario della spending review, Carlo Cottarelli ha pubblicato nel suo blog che gli analisti economici delle banche internazionali guardano le immagini notturne satellitari dell’Europa «per illustrare il persistente spreco di denaro pubblico nel nostro Paese». Purtroppo, come si vede nella foto pubblicata da Cottarelli nel suo blog (che riportiamo qui sotto), è evidente che l’Italia appare molto più illuminata di altre regioni europee. Secondo il commissario basterebbe spegnere le luci «non necessarie» per poter risparmiare 100-200 milioni di euro subito, rispolverando una vecchia idea proposta anche dal Governo Monti. Nelle foto lo Stivale, fondamentalmente il Nord, è illuminato quanto il Belgio, Londra e altre zone dell’Inghilterra e Parigi, mentre tutto il resto dell’Europa rimane più “al buio”. La foto, afferma il commissario, è stata scattata alle 01.30 di notte, quando la maggior parte delle persone dorme, quindi le luci sono soprattutto illuminazione pubblica. Il consumo annuo pro capite per illuminazione pubblica infatti in Italia è di 107 kWh, oltre il doppio di Germania e Gran Bretagna e un terzo in più della Francia. E’ evidente che nel nostro Paese si consuma troppa energia elettrica per l’illuminazione pubblica. «Questo comporta uno spreco di denaro pubblico – spiega il commissario – (l’illuminazione stradale costa circa due miliardi di euro e grava prevalentemente sui Comuni) e un inquinamento luminoso i cui danni non vanno sottovalutati». Cottarelli ha ricordato nel suo post che non è stato dimostrato alcun legame tra intensità della illuminazione stradale e tasso di criminalità, quindi le tante luci non servirebbero a questo scopo. D’altronde, il commissario non suggerisce di spegnere le luci ma di sostituirle con tecnologie LED, riducendo l’illuminazione di strade a scorrimento veloce, di aree ad uso industriale o artigianale e di zone urbanizzate non edificate, ma non lasciandole al buio. Infine, Coltarelli ha sottolineato che è possibile risparmiare fino a un miliardo di euro investendo sull’efficientamento dell’illuminazione pubblica, attraverso forme di partenariato pubblico privato o mobilizzando fondi europei, e senza “toccare” i fondi pubblici. «Occorre un po’ di coraggio e smettere di avere paura del buio (su questo anche i gufi saranno d’accordo!)», conclude. Ricordiamo che risparmiare sulla bolletta elettrica di casa pure è possibile. Basta passare al mercato libero dell’energia, dove i prezzi più bassi assicurano un risparmio che si aggira intorno al 10% della spesa energetica annua. Per scegliere le offerte più convenienti, rimandiamo al portale SosTariffe.it L’articolo Illuminazione pubblica: con LED si risparmierebbero 200 milioni sembra essere il primo su Bio Notizie.

Tè Verde: benefici salute | Proprietà Terapeutiche

<!– disable adinserter 2 –> Il Tè verde (o The Verde) Da parecchio tempo oramai si si parla non poco del Tè Verde, delle sue proprietà, e dei tantissimi prodotti di thè verde proposti ai consumatori al pari della panacea del terzo millennio: dai miracolosi effetti sulla bellezza ad elisi di lunga vita contro l’invecchiamento. Vero è che in Cina il Tè Verde è conosciuto da millenni al pari delle sue proprietà terapeutiche ma in occidente questo interesse è seguito alla scoperta di quantità rilevanti di antiossidanti che, come tutti oramai sanno, aiutano l’organismo a difendersi dai radicali liberi e quindi particolarmente attivi proprio contro l’invecchiamento. The Verde (foto flickr) Il principio antiossidante deriva dall’elevato contenuto di catechine (nel tè verde rappresentano circa il 20-40%). La principale chetachina contenuta è l’epigallocatechina gallato (EGCG) ed è particolarmente apprezzata per aver dimostrato notevoli proprietà antimutageniche oltre che antiossidanti e proprio grazie a queste sue caratteristiche, l’EGCG lavora inibendo crescita e proliferazione delle cellule tumorali; agisce inoltre riducendo i livelli del colesterolo LDL e dei trigliceridi rendendosi autrice di un’azione protettiva dalle malattie cardiovascolari. Ma, a prescindere da questa favolosa chetachina le varie sostanze presenti nel Tè verde, interagendo, hanno permesso il riscontro di un’azione antiossidante superiore rispetto all’azione svolta dai singoli componenti, accreditando ancora una volta la teoria secondo la quale i fitocomplessi alimentari sono molto più attivi dei singoli componenti isolati e purificati. Va da sè che in un momento come quello che viviamo in cui gli alimenti e gli integratori vengono valutati per le loro proprietà antinvecchiamento, antidegenerative e anticancerogene, il Thè verde e le sue proprietà antiossidanti non potevano certo essere ignorate. Anche la Food And Drug Administration, nonostante sia andata con i piedi di piombo nella valutazione dei risultati di studi contrastanti, ha preso atto che per ogni studio che si esprime contro le proprietà terapeutiche del tè verde, esiste uno studio serio ed accreditato che ne esalta le virtù antiossidanti, antivecchiamento, antidegenerative e anticancerogene. (In merito agli studi contrastanti ci sarebbe forse da valutare anche il soggetto che ha commissionato tali studi… non da escludere che l’industria farmaceutica tradizionale commissioni regolarmente studi che dimostrino la fallacità delle proprietà benefiche di alimenti e integratori per ovvi motivi economici). Proprietà dimagranti del Tè Verde Al Tè verde viene ascritta anche un’altra proprietà terapeutica di grande interesse per per i tempi moderni, quella dimagrante; i principi attivi che però giocano un ruolo primario in nelle proprietà dimagranti del Tè Verde sono però legati alle metilxantine (caffeina, teobromina, teofillina) e dubbi sulla loro effettiva capacità di stimolare la lipolisi non ce ne sono poi molti.. Queste sostanze favoriscono la mobilitazione dei grassi localizzati nel tessuto adiposo e la loro ossidazione a scopo energetico, promuovendo così la perdita di peso. Le stesse sostanze agiscono anche sul metabolismo che si velocizza e possiedono inoltre proprietà anoressizzanti (riducono il senso di fame) ed hanno blandi effetti diuretici che agevolano nella lotta alla ritenzione idrica. Tuttavia la concentrazione di metilxantine nel Tè Verde è limitata e d occorrerebbe mezzo litro di Thè Verdee per eguagliare una tazzina di caffè. Prova l’abbinata Thè Verde/Caffè Verde per bruciare grassi e perdere peso Perchè si chiama Tè Verde? E’ il processo di lavorazione a dare il nome al Tè Verde. Mentre nella preparazione del tè nero la fermentazione è essenziale per ottenere l’aroma desiderato, il Tè Verde si ricava a partire da foglie giovani e fresche, trattate in modo da inibire i processi fermentativi. Rispetto al tè nero, il Tè Verde è più povero in caffeina (circa il 50% in meno), ma vanta maggiori proprietà antiossidanti. Proprietà Terapeutiche del Tè Verde Protezione dai raggi UV Secondo alcuni recenti studi le chetachine contenute nel Tè Verde sarebbe in grado di proteggere la nostra pelle dai danni dei raggi ultravioletti. Diabete e Glicemia L’epigallocatechina gallato contenuta nel Thè Verde dovrebbe agire favorevolmente nel bilanciare i livelli di zuccheri nel sangue limitando quindi i rischi di malattie cardio-vascolari. Salute dentale Il Tè Verde sarebbe un antibatterico naturale delle vie orali migliorando quindi la salute dentale e limitando la carie. Proprietà Antitumorali nel Cancro Ovarico ed alla Prostata Alcuni studi sembrano ipotizzare che l’assunzione regolare di Tè Verde favorirebbe la protezione delle ovaie dalle forme tumorali e indurrebbe le cellule tumorali della prostata all’autodistruzione. Proprietà Antitumorali nel Cancro al Seno in quello ai Polmoni ed al Colon-Retto Recenti studi attribuiscono al Tè Verde la capacità di inibire il metabolismo di queste due forme tumorali, specie nel caso del tumore ai polmoni si sarebbero verificati veri e propri arresti di proliferazione di cellule tumorali. Antivecchiamento – Antidegenerative La lotta ai radicali libero portata avanti dalle chetachine si traduce in un valido alleato nell’affrontare le malattie cardio-vascolari e patologie croniche come le artriti. Di particolare interesse un recente studio che attribuisce al Tè Verde la capacità di prevenire l’ictus. Proprietà Dimagranti e Metaboliche Sarebbe stata dimostrata la sua capacità di bruciare grassi e calorie velocizzando il metabolismo. Considerazioni finali sulle proprietà terapeutiche del Tè Verde BioNotizie.com non è un sito di medicina e non può permettersi valutazioni scientifiche di sorte in merito alle proprietà terapeutiche del Tè Verde. Ciò nonostante è risaputo che in Cina e Giappone il consumo di Thè Verde è ben radicato, parliamo di circa 4.000 anni se non più. Ed in questi paesi dell’estremo oriente la percentuale di determinate forme tumorali è sensibilmente più bassa rispetto al resto del mondo. Tutto merito delle proprietà terapeutiche del Tè Verde? Nessuno è in grado di dirlo. Il nostro consiglio, come sempre, è quello di consultarvi con il vostro medico e se non esistono palesi controindicazioni a voi riservate allora se lo desiderate potreste provare ad introdurre con raziocinio il Tè Verde nella vostra abituale dieta per valutarne i tanto decantanti positivi effetti per la salute. Ricordate però di acquistare solo Tè Verde di ottima qualità perchè altrimenti rischiate di trovarli poveri di principi attivi e rimarrete delusi. L’opinione: essendo un patito di prodotti naturali sono sempre alla ricerca di quegli integratori che garantiscono una buona titolazione di principio attivo. Per quanto riguarda il Tè Verde posso consigliarvi quello della Anastore titolato al 70% in EGCG (foto di sinistra). Sempre della stessa azienda trovo molto interessante l’abbinata Caffè Verde e Tè Verde (foto di destra), una bomba per quanti vogliano accelerare il metabolismo e trovare un valido aiuto per la loro dieta dimagrante. PRECAUZIONI DI IMPIEGO: Sconsigliato alle donne incinte o in allattamento. Non superare la dose giornaliera consigliata. AVVERTENZA: Questo prodotto non sostituisce una dieta varia, equilibrata e un modo di vita sano. Nel caso in cui si stia seguendo una terapia farmacologica, consultare il proprio terapeuta. Riservato agli adulti. Tenere fuori dalla portata dei bambini. L’articolo Tè Verde: benefici salute | Proprietà Terapeutiche sembra essere il primo su Bio Notizie.

Sugo di noci vegan

Sugo di noci vegan Dopo il pesto al basilico e quello di rucola, proseguono i miei esperimenti in cucina nella rielaborazione di sughi in versione vegan. Questa volta ho provato il sugo di noci ed è squisito (nulla da invidiare all’originale, davvero). Gli ingredienti sono: 100 grammi di noci sgusciate 10 cucchiai di panna vegetale 5 … | Dopo il pesto al basilico e quello di rucola, proseguono i miei esperimenti in cucina nella rielaborazione di sughi in versione vegan. Questa volta ho provato il sugo di noci ed è squisito (nulla da invidiare all’originale, davvero). Gli ingredienti sono: 100 grammi di noci sgusciate 10 cucchiai di panna vegetale 5 cucchiai di olio evo 1 cucchiaio di lievito alimentare in scaglie (facoltativo) Sale Alternativa (più leggera): 100 grammi di noci sgusciate 15 cucchiai circa di latte vegetale (non dolcificato) 1 cucchiaio di lievito alimentare in in scaglie (facoltativo) Sale Procedimento: Come tutti gli altri sughi, anche questo di noci è facile da preparare; l’unico passaggio noioso è quello di dover sgusciare 100 grammi di noci, il resto è tutta discesa perché basta inserire tutti gli ingredienti nel robot da cucina e frullare per qualche minuto, fino ad ottenere una salsa cremosa. Prosegui la lettura su: Sugo di noci vegan Sugo di noci vegan L’articolo Sugo di noci vegan sembra essere il primo su Bio Notizie.

Agricoltura, un drone ecologico fa la guerra al parassita del mais

Agricoltura, un drone ecologico fa la guerra al parassita del mais Da questa settimana sui campi di mais delle campagne mantovane voleranno i droni. Come a Kabul. Ma la guerra, in questo caso, è contro la piralide, un parassita del mais che riduce notevolmente la produttività della pianta e che infesta le coltivazioni locali. Si tratta del primo caso in Europa … | Da questa settimana sui campi di mais delle campagne mantovane voleranno i droni. Come a Kabul. Ma la guerra, in questo caso, è contro la piralide, un parassita del mais che riduce notevolmente la produttività della pianta e che infesta le coltivazioni locali. Si tratta del primo caso in Europa di utilizzo dell’aereo robotizzato per combattere questo parassita. E i benefici sono notevoli, poiché il drone rappresenta l’arma in più nella lotta integrata biologica alla piralide. Una lotta a impatto ambientale zero che mette al bando pesticidi, il pericolo di perdita di parte del raccolto dovuto al “calpestamento” delle vecchie tecniche e anche l’inquinamento da CO2, poiché gli aerei funzionano a batteria ricaricabile. A essere interessati alla sperimentazione – resa possibile da una collaborazione fra Associazione Mantovana Allevatori, Comal, suo braccio commerciale, e Koppert, una delle più importanti aziende mondiali per la lotta biologica con sede a Rotterdam – saranno, inizialmente, 20 agricoltori mantovani per una superficie totale di 200 ettari. Il principio base della lotta alla piralide è l’utilizzo dell’imenottero parassitoide Trichogramma brassicae, un insetto oofago che neutralizza le uova della piralide. Si tratta di insetti già presenti in natura, ma non in misura sufficiente a contrastare l’avanzata del parassita del mais. L’idea è quella di caricare sui droni delle sfere di cellulosa biodegradabili con all’interno le uova di Trichogramma Brassicae e di sganciarle come bombe biologiche sulle coltivazioni di mais, in modo da diffonderle, attraverso distributore automatizzato e montato sul drone, in maniera omogenea e rapida. Con un volo ad altezza di un metro superiore all’apice della pianta, la capsula viene rilasciata e nel giro di 15-20 giorni si sviluppano le larve per la lotta biologica, con nascite scalari. I risultati e i costi sono equiparabili ai trattamenti chimici, con il vantaggio dell’impatto ambientale zero. “Abbiamo definitivamente superato i problemi iniziali – afferma Emanuele Zanforlin, responsabile commerciale di Koppert Italia – che erano, principalmente, i costi superiori rispetto al trattamento chimico e la distribuzione manuale, che era improponibile su vasta scala”. I droni quadricottero misurano un metro per un metro e, come prevede la legge, saranno teleguidati da un pilota diplomato Enac. Il velivolo viaggia a una velocità di crociera di 20-30 chilometri orari e per eseguire le operazioni anti-piralide effettuerà passaggi aerei ogni 10 metri circa, muovendosi a spirale greca. Il costo del drone si aggira intorno ai 40mila euro, ma i prezzi sono in discesa rapida. Per il progetto in questione è attivo un finanziamento di Regione Lombardia. Il trattamento con i droni “rappresenta nel trattamento della piralide col trampolo (struttura che fisicamente entra nelle colture del mais provocando calpestamenti e perdite di prodotto, ndr) un salto in avanti paragonabile al passaggio dall’aratura coi buoi alle trattrici”, ha assicurato l’agronomo Francesco Alessandrini, che ha guidato i processi di sperimentazione con il drone dal 2008 insieme a Gabriele Caleffi, direttore dell’Associazione Mantovana Allevatori. Prosegui la lettura su: Agricoltura, un drone ecologico fa la guerra al parassita del mais Agricoltura, un drone ecologico fa la guerra al parassita del mais L’articolo Agricoltura, un drone ecologico fa la guerra al parassita del mais sembra essere il primo su Bio Notizie.

I test di autovalutazione dell’ansia

La valutazione psicometrica dell’ansia generalizzata si avvale di un numero maggiore di test rispetto ai disturbi specifici d’ansia in quanto l’analisi di questi ultimi appartiene a storia recente. Tra gli strumenti diagnostici più datati ritroviamo due test che costituiscono essenzialmente sistemi di autovalutazione la MAS di Taylor (Manifest Anxiety Scale) ispirata al classico test di personalità MMPI (Minnesota Multiphasic Personality Inventory) e che, tra rielaborazioni successive, è arrivata da 200 a 20 items selezionati fra quelli più rappresentativi l’ASQ di Cattel e Scheier (Anxiety Scale Questionnaire) . I due test per l’ansia possono essere considerati equivalenti: infatti, pur se nel primo caso gli items sono dicotomici, cioè si basano sulla contrapposizione vero/falso e nel secondo invece gli items presentano risposta multipla, entrambi sono basati sull’autovalutazione e si riferiscono all’ansia di tratto ovvero indagano sulle personali caratteristiche psicologiche del soggetto. Nel 1982 Leher e Woolfolck hanno presentato lo SCBAI (Somatic, Cognitive, Behavioral Anxiety Inventory) focalizzata su quelli che gli autori reputano le principali componenti dell’ansia ovvero la componente somatica, la cognitiva e la comportamentale. I 36 items (rispettivamente 16, 11 e 9) sono misurati su 9 livelli a partenza da 0 che corrisponde a “mai” fino a 8 che corrisponde a “estremamente frequente”. Altri due test, lo SPRAS (Sheehan Patient Rated Anxiety Scale) e lo SCRAS (Sheehan Clinician Rated Anxiety Scale) dell’autore Sheehan, sono costituiti dalla stessa scala di 35 items usate per l’auto e la etero-somministrazione, risultano particolarmente interessanti per la possibilità di verificare le differenze di valutazione dei sintomi tra il soggetto e lo psicologo/psichiatra nell’arco temporale di una settimana. Da sottolineare il fatto che la SPRAS può considerarsi formata da due parti: la prima mirata alla rilevazione di sintomi associati a disturbi d’ansia patologici mentre la seconda parte può essere riferita a fisiologiche risposte allo stress; inoltre il linguaggio usato è volutamente semplice per risultare comprensibile all’utente comune. L’ultimo test che viene qui riportato è quello per l’autovalutazione di Zung: il test comprende 20 items tarati su quattro livelli di risposta, orientati alla misurazione dell’ansia di stato, legata cioè a particolari situazioni vissute in un determinato periodo. Un esempio degli items : Soffro di emicranie, mal di collo e di schiena, Respiro con facilità, Sento che va tutto bene e che non succederà niente di male, e così via. Abbiamo parlato di autovalutazione ma è chiaro che si tratta solo di un metodo per verificare il grado di un sintomo psicologico e comprendere se questo rientra nella normalità o se invece è la spia di un malessere più profondo. In tal caso l’orientamento più opportuno deve essere quello di consultare online l’elenco di psicologi che lavorano in tutta Italia e affidarsi con fiducia ad un professionista serio. È necessario, infatti, non sottovalutare i segnali di disagio psicologico che potrebbero non soltanto strutturarsi in un disfunzionamento più grave ma che, anche ad un livello più ridotto, possono compromettere la qualità della vita. L’intervento di uno specialista è sicuramente d’aiuto per una precisa valutazione e per l’adozione di un intervento mirato ed efficace. Molte persone sono reticenti a rivolgersi allo psicologo come se l’esigenza di una consulenza equivalesse ad un’etichetta di pazzia. Al contrario, non bisogna spaventarsi all’idea di sottoporsi a tale tipo di cure e considerarlo un mezzo per conquistare un maggiore benessere. L’articolo I test di autovalutazione dell’ansia sembra essere il primo su Bio Notizie.

La Posidonia marina come risorsa per la Bioediliza

In tempo di crisi sembra che un aiuto ad un settore fortemente colpito dalle ripercussioni della crisi economica, come l’edilizia, possa tornare in auge grazie all’architettura sostenibile o biodilizia. La bioedilizia è infatti un tipo di architettura che cerca di ridurre al minimo l’impatto sull’ambiente delle costruzioni considerandone tutte le fasi del ciclo di vita dal reperimento del materiali, all’uso (la bioedilizia infatti si propone di costruire edifici a basso consumo energetico), fino alla demolizione dell’immobile, impiegando dunque materiali riciclabili, non inquinanti e facilmente smaltibili. Per avere maggiori informazioni sull’architettura sostenibile e e sui materiali ecologici in essa impiegati potete consultare questo interessante articolo che tratta approfonditamente l’argomento. I governi da tempo stanziano numerosi fondi per incentivare ed agevolare questo tipo di edilizia, che con i numerosi progetti fornisce un’importante bacino occupazionale. Inoltre il recupero di materiali riciclabili e naturali rende possibile importanti risparmi in fase di costruzione e di utilizzo degli edifici. Ma l’ultima notizia in fattore di bioedilizia arriva proprio dal mare e dalle profondità marine, più precisamente dalla Posidonia. Questa è una pianta molto importante per gli equilibri degli ecosistemi marini in quanto svolge un’azione di protezione delle coste dall’erosione. In Sardegna si è ben pensato di usare questa preziosa Pianta nel campo dell’architettura sostenibile. L’idea è queslla di usare i cumuli di Posidonia che si depositano sulla spiaggia per creare una fibra la “lana di mare“, già brevettata da Edimare, azienda leder in Europa nel settore dell’architettura sostenibile, per la costruzione di tetti termici. Infatti la lana ottenuta dalla Posidonia se unita alla lana di pecora sarebbe in grado di svolgere una funzione isolante per i tetti maggiore di ben il 30% dei materiali solitamente utilizzata, inoltre questo tipo di materiale conserverebbe la capacità della Posidonia di assorbire CO2. Inoltre se la Posidonia è sicuramente una pianta importantissima per i fondali marini, tuttavia una sua presenza eccessiva nelle spiagge dove l’uomo è presente o in quelle artificiali potrebbe essere dannosa, in quanto non essendo smaltita dalle onde si decompone creando in alcuni casi vere e proprie criticità ambientali. I comuni, poi, spesso non hanno budget sufficienti da destinare al problema della rimozione della Posidonia in eccesso nelle spiagge, ma in questo modo si troverebbe il metodo per pulire le spiagge ed i fondali dal surplus di quest’alga e di riutilizzarla in una maniera nella bioedilizia senza dover intaccare le spiagge naturali. L’azienda Edimare infatti si fa già carico del recupero della Posidonia in diversi comuni Sardi, come ad Alghero, dove ‘accumulo di questa pianta aveva generato diversi problemi ambientali e igienico-sanitari che richiedevano costi di smaltimento di 1.000.000 di euro. L’articolo La Posidonia marina come risorsa per la Bioediliza sembra essere il primo su Bio Notizie.

Vesta Talent Agency 8633

The south Indian business, be it Kollywood, or Tollywood or even the Mollywood, has gained prominence in current years. The best example of such loathing for the actors and films is undeniably noticed for the megastar of Tamil cinema, Rajnikanth. As a very first season nominee I’m not positive how seriously the Golden Globes will take Edie Falco. The identical movie has earned her the Milan International Film Festival Award as the Best Actress and the Sant Jordi Award as the Greatest Spanish Actress. Favored actor is Leonardo DiCaprio, Johnny Depp, Shahrukh Khan, Hrithik Roshan, Aamir Khan. South actress is also becoming provided a new identity with some svelte, lithe, stunning and talented ladies coming into the scene of Tamil and Telugu motion pictures. Her performances in the films The Orphanage (2007) and Julia’s Eyes (2010) received nominations for the Best Actress Goya Awards. The films that mark her superstardom are are Volver (2006), for which she earned Golden Globe and Academy Award nominations, and Vicky Cristina Barcelona (2008), for which she received an Academy Award. A handful of years ago, German-Turkish actress Sibel Kekilli was exposed as getting been a hardcore سكس فيديو actress back in her early twenties in Heidelberg, Germany. With a lot of new male and female faces emerging with every new release, they are becoming projected in a big way. If you beloved this article and you simply would like to obtain more info about Vesta Talent Agency kindly visit our web-page. Jane Fonda won the Academy Award for Coming Property. Exactly where to find Galleries, Photos and Wallpapers of Zee Marathi’s favored Actress? She became an instructor for Yoga. They are Angela Jolie, Sarah Jessica Parker, Jennifer Aniston, Reese Witherspoon, Julia Roberts, Kristen Stewart, Katherine Heigl, Cameron Diaz, Sandra Bullock and Meryl Streep. Rachael mentioned: “I still experience odd about saying I’m a excellent artist or I can sing or model simply because no a single desires to hear you say those issues. She is daughter to Naseem Banu, common film star in the 30s-40s period. This iconic actress lives on the hearts of film lovers worldwide. Then finally the final category arrives, which contains all beauty, sexiness and talent. Although many people first think of human trafficking as simply being about prostitution, Ormond emphasized the inaccuracy of that misconception, stating emphatically that this criminal enterprise is “not just about prostitution.” In fact, she said, trafficking involves everything from kidnappings of young boys – children – for use as soldiers, camel jockeys and agricultural workers, to women and girls used for domestic workers, as well as prostitutes. Swank’s presence on the star scene has turn into huge. In a gorgeous blush-colored dress, actress Natalie Portman looked twice as content at the Golden Globes tonight. Rose Byrne is moving, witty, and real in her portrayal of Beth, her adore for Adam, and her defending their enjoy against the odds. Starred in such films as The Girl Can’t Aid It, Kiss Them for Me, and Will Good results Spoil Rock Hunter? She was not physique-doubled for the scene by an older actress. She saw her name being nominated to Rajya Sabha also. These web sites are very good web sites for you aspiring talents as well as those knowledgeable ones. Several modern gossip columns felt that coming to the limelight with her acclaimed part in the award-winning film became straightforward for her controversial divorce that shortly preceded the film release. But the most joyous for the 29-year-old is possibly her growing belly – Yes! Many nicely known song numbers featuring Bollywood actresses were a proof that they can not be ignored. She has also made her career in modeling, exactly where she appeared in several music videos for songs by well-known singers, which includes Asha Bhonsle, Falguni Pathak, Jagjit Singh and Sonu Nigam. The film business has proliferated and morphed in response to this growing demand of the public. Lee Michele is so convincing in her function that it is straightforward to transfer 1′s feelings toward her character to her actual life persona. She stated that trafficking is going on everywhere and “none of us has completed adequate” to address it. See What Females Want for entertainment only and do not be fooled by its story line, which has Mel Gibson (Nick) as a chauvinistic advertising executive who after an accident can suddenly hear what females are genuinely pondering. I think the word is ‘sarcasm’. AnastasiaLumpki Vesta Talent Agency 8633 Italian Design Italian Design – made in italy design furniture

Dress your home with matteograssi and face the cold season with style!

Winter is knocking on our doors… leaving cold and gloom outside our homes will be easier with the help of warm and comfortable matteograssi furniture. The coach hide and the soft leather covers of matteograssi products are perfect pieces that will help you to create the space you are dreaming of. Soft leathers that tell stories of tradition and old values and confer a cozy look to the furniture. matteograssi proposal for winter time are Kelly sofas and armchairs, the coach hide frame contains, like a lavish basket, soft goose cushions that invites you to rest softly wrapped. Kelly, design by Piero Lissoni, is an ideal solution for relaxing afternoons and nights to be shared with friends . The sofa and bergere Ascot, designed by Giuseppe Viganò on 2013, are inspired by winter and snowtime. They furnish design living spaces, featuring contrast between coach hide outer cover and the inner soft and comfortable nabuk leather cushions. On the anti-freeze wishlist we can suggest to add also Switch colletion, amazing sofa and armchairs designed by Stefano Grassi. Rounded and full shapes make Switch a unique and refined design object. Lonely nights are perfect moments to be shared with the chaise longue Siwtch… its soft leather, an enjoyable reading, smooth light, surrounded by music, a precious glass of aged wine, in front of a crackling flame of a fireplace. Just having a look outside of the window you realize that it’s snowing…. Cold outside is already forgotten! During Winter it is a pleasure to invite friends, having funny conversations around a table at dinner. After supper, invite your guests to sip a fine liqueur, comfortably seated on Medusa armachairs: a touch that creates a perfect place for a friendly conversation. Medusa is a “small family” made of two armchairs: one is low and large, whereas its sister is a little taller and almost haughty. On the first one you can have a chat or a coffee, while on the other one you will enjoy listening to some music or reading a good book. When stars are shining bright in the sky, enlighted by clear and cold winter night, the time to sleep has come. A comfortable and large bed like Britt-Bed, designed by T. Wise, will welcome us with its soft leather headboard embellished with exposed stitching. Britt-Bed is more than a sleeping concept, even if this is its leading function, Britt-bed is suitable for reading, having a conversation or breakfast, thanks to the its headboard that suites perfectly all your needs. The mechanism confers extreme comfort to the headboard that is divided in two separate pieces liftable and reclinable. Follow matteograssi: Website | Facebook | Twitter | Instagram | Linkedin sonicsonic Dress your home with matteograssi and face the cold season with style! Italian Design Italian Design – made in italy design furniture

Matteograssi gives you wings (Red Bull Hangar 7)

Matteograssi has furnished the innovative Hangar 7, owned by the founder of Red Bull, the world’s best selling energy drink. This extraordinary and unusual hangar has always been considered a private museum, owned by Dietrich Mateschitz, the founder of well-known Red Bull energetic drink that gives you wings !!! This exciting hangar is the headquarter of the Flying Bulls, the air members of this famous brand, located in Salzburg Austria. The team, that consists of flight professionals, was born on 1980. Starting from that moment a series of important airplanes and new members joined the group. The increase of the fleet has created a problem of living space. The old hangar was not large enough, so it was decided to create the ultramodern Hangar 7. It’s not just the idea and the concept of Hangar-7 to be outside the ordinary; the process of its construction has been pretty extraordinary as well. Because of its unusual shape, the model has even had to pass the wind tunnel tests. Finally, in 2003, Hangar 7 has been opened to the public and become a real attraction for tourists and curious. It is an impressive space, of innovative design, where aviation history, technology, entertainment, art and cooking are woven together to create a coexistence absolutely unique. To decorate such a prestigious location, Red Bull choosed an Italian company: matteograssi. . The modern, attractive design of its products was immediately appreciated by Mr. Red Bull himself, convinced that the quality of the Brianza company’s creations could enhance the interiors of its futuristic Hangar. Initally, Dietrich Mateschitz wanted to furnish his own office, then he asked matteograssi to study and realize the furniture for the collective areas. Matteograssi supplied the Hangar with Openside collection, designed by Franco Poli, to make lovely the ground floor where people are welcomed to visit the museum. The clean lines of the sofas are enhanced by soft leather covers and have been realized in Bianco Neve and Rosso Bolero following the project strongly endorsed by Mateschitz himself. A lot of other products have been placed in the waiting areas and in the operation spaces such as UL400 benches, designed by Ulrich, Blox, Bristol and Berlin sofas, Mizar and Carol swivel armchairs and Metron tables. A total of 262 seats. All the furniture has been realized in fine coach hide and soft leather with matteograssi’s comfortable lines that adapt particularly to the social areas. www.matteograssi.com sonicsonic Matteograssi gives you wings (Red Bull Hangar 7) Italian Design Italian Design – made in italy design furniture

Minimal chic by matteograssi

Minimum without maximum does not exist, this is the key to interpret the current of thought Minimal. The Minimal or minimal style was born from the desire for clean, simple and essential lines, it came from the desire to clean up the design of the 80s loaded with excesses in every sense. Minimal chic is a combination of linearity and elegance matteograssi made of this style its philosophy that turns out to be elegant with its simplicity and sobriety. The minimal style, with rigorous design but comfortable in the construction, with high quality materials, sophisticated and never showy, well represents the company’s identity. You can choose to wake up in the morning in a large bed of soft leather as the Twice designed by Franco Poli, with precise stretch and the canopy in cut coach hide. In the living room there is place for the sofa Phan by Piero Lissoni, with its simple and essential lines, warm and soft leather and feather cushions, transmitting an absolute comfort sense. In front of the sofas the Dalì low tables have a top in curved multilayer sheet covered with coach hide. They are basic, very low, extremely linear. They were designed by Matteo Nunziati. All this is elegantce in its simplicity! The Aretè low tables, designed by Franco Poli, have coach hide top with irregular shapes in size and design contrasting with the base in polished chrome steel stem. You can use them individually nex to an armchair, or in a group and combined. So different from each other even in the height, the view becomes a pleasant play of forms and levels. Another beautiful and swanky object, extremely minimalist, is XT dining table. Stefano Grassi realized ​​this table with structure made of tubular steel with burnished finish. With its extremely clean and sinuous stretch, the beautiful Nashira chaise longue designed by Stefano Grassi represent the maximum comfort. It can be upholstered both in leather and coach hide while the base is in chromed or painted steel. Visually striking for its perfect silhouette, relaxation is assured. An object that becomes the focal point of the living room. Those who love Minimal, can’t but appreciate matteograssi. Follow matteograssi: www | Facebook | Twitter | Instagram | Linkedin sonicsonic Minimal chic by matteograssi Italian Design Italian Design – made in italy design furniture

Matteograssi becomes Made in Italy’s ambassador, for furniture to love.

Foreigners love Italy. They admire its landscapes, culture, food. Design then is a symbol of great quality and creativity that makes of Made in Italy one of the most recognized brands all over the world: a huge source of pride for the Bel Paese. Italians have a complicated and contradictory relationship with their Country. During the month dedicated to love and lovers, matteograssi, with a journey across its products designed by Italian creative talents and made ​​with Italian care and attention, reminds the world the reason why Italy is a Country to love and convinces Italians to appreciate their own land with both its strengths and weaknesses . However we Love Italy, We are Made in Italy. matteograssi proposes a journey to rediscover the Italian contemporary talents exploring its universe of expertise: design. The first stage is represented by Orfeo table designed by Matteo Nunziati . An elegant piece of furniture with precious and curvy legs covered in leather or coach hide. Orfeo has a dual soul, and is perfect for the kitchen as well for the living room. The second stop is called Elisa, designed by Luigi Massoni. Conceived in 2000 , this chair is completely covered in leather or coach hide. It perfectly represents Italian craftsmanship, being made ​​entirely by hand. For this reason, you may have it as you prefer: white, red, yellow, blue, white, with arms or without arms. There are many colours to satisfy every taste. The third proposal is represented by Nirvana sofa, designed by Franco Poli. The name was chosen for a very specific reason: the seat is so comfortable that allows you to achieve inner peace . The next stage of this journey in the world of matteograssi Italian design will lead you to the discover Medusa. Designed by renowned architect Piero Lissoni, it is a comfortable and elegant armchair. It comes from an innovative idea, with the intention to create an intimate and alluring atmosphere: the seat is actually almost resting on the ground. The backrest is available in both high and low version, to encourage conversation of a couple or of a group of people. Our journey leads finally to the most recent project, by the young designer Stefano Bigi. Matteograssi presented last year the Trium table, with glass top and angled legs covered in leather. Here’s how Stefano Bigi sees his creations : ” The sensual design of the legs is sublimated by a game of meticulous stitching that make this item unique. Ideal for the more refined interior, these tables will find their rightful place in the environments of those who have the sense of detail and love beauty. ” Follow matteograssi: Sito | Facebook | Twitter | Instagram | Linkedin sonicsonic Matteograssi becomes Made in Italy’s ambassador, for furniture to love. Italian Design Italian Design – made in italy design furniture

A ognuno l’HUG che desidera, rigorosamente marchiato Infiniti!

Hug è la nuova proposta marchiata Infiniti nata dall’estro di Marcello Ziliani. Sedia, poltroncina e divanetto Hug nascono dall’incontro di due metà simmetriche tenute assieme da un blocchetto di alluminio celato nell’anima dei complementi. La scocca in multistrato di faggio o di rovere è caratterizzata da una forma che pare accogliere chi si siede in un vero e proprio abbraccio, come evoca il nome della collezione. Sedia, poltroncina e divanetto Hug sono disponibili in due differenti versioni: completamente o parzialmente rivestita. La gamma Hug completamente rivestita in tessuto, a scelta fra i molti a catalogo Infiniti, si mostra in tutta la sua raffinata eleganza; accogliente e comoda è ideale per ambienti dal gusto minimal e ricercato. I modelli Hug rivestiti solamente nella seduta e nello schienale hanno un’aria più allegra e frizzante, grazie al contrasto fra il legno e il tessuto. Ampia anche la scelta dei telai: dalle classiche quattro gambe al cantilever in alluminio, la collezione Hug è anche disponibile con base a quattro razze in alluminio lucido, o in legno, con scocca girevole. Ognuno potrà scegliere l’Hug che desidera! StiloAgenzia A ognuno l’HUG che desidera, rigorosamente marchiato Infiniti! Italian Design Italian Design – made in italy design furniture

Matteograssi introduces “Cuoio”: a collection that talks about Family (designer Stefano Grassi)

There are scents and images that walk us through our lives, they shape us and define who we become. Stefano Grassi grew up in the family factory, his activity as a designer is strictly bound to the smell of coach hide and to the images of leather processing, a field where Matteograssi is well-known as a worldwide leader. During the last edition of Salone del Mobile held in Milan, Stefano Grassi has come across the perfect way of expressing, through his collections, the true material and structural value of coach hide, speculating with forms and managing to defuse the severity of such a prestigious and graceful material. That is how the collection “Cuoio”comes to life, declined into the variants Sir and Lady and T-Cuoio low tables. A unique collection where the coach hide assumes the function of a case: a cradle that harbours the sitting without having to employ the use of an additional material. A brand new Innovation for Matteograssi, is the chance to choose between leather and fabric covering, demonstrating how according to the kind of environment it is possible to combine leather with linen and any other natural fabric of exceptional making. If Sir can be considered a modern and elegant revisiting of the traditional sofa, Lady can only embody its most romantic version: a luxury lair to share moments of relaxation and comfort. Traditional techniques and deep knowledge of materials find in Stefano Grassi’s collection a vehicle to testify once again the quality and professionalism of a company – Matteograssi – which has always promoted perfection values, quality and ability to find, in a bygone and ,if we want to, mainstream material, resources to conceive, experiment and provide a brand new design of unmatched charm. Follow matteograssi: www | Facebook | Twitter | Instagram | Linkedin sonicsonic Matteograssi introduces “Cuoio”: a collection that talks about Family (designer Stefano Grassi) Italian Design Italian Design – made in italy design furniture

Know the Best Options For Abroad Education

Most students are yarning to study abroad because of self-independent; most students desire to take in other individuals’ dialect and society, to travel, and to inspire future executives. The most straightforward approach to take in a dialect or a society is by submersion. Live in the nation and copartner with individuals whose dialect and society you need to take in. On the off chance that you love to travel and take in the meantime, then study abroad. You are not going to invest all your time inside the limits of the college. You may have some available time to investigate the nation and see their most renowned locales. · You need to now the best country that best offers the course you want to study. When you have a course as a main priority and you can manage the cost of it, you can decide to study in a nation best connected with the course. On the off chance that you need to study building, you can go to Germany; in the event that you need to consume expressions and configuration, then Australia is your end of the line. In the event that you need to exceed expectations all hands on deck, the USA has the best MBA projects, for example, Stanford, Harvard and Columbia. Here are the best options for abroad education: · United States is the best for your Business courses United States have dependably been top decisions when understudies begin recognizing abroad instruction and start examining about different instructive ends especially in business courses. It is not amazing as the top colleges and universities on the planet are found in US. The high caliber of training and education chances present in different schools in US and UK appeal people to come and study MBA and business courses from distinctive corners of the globe. · Australia is best for art and design courses Australia is known to offer the best art and design course. On the other hand, things have changed slowly about whether. Presently in the later times, it has been watched that Australia and New Zealand are likewise pulling a colossal number of understudies consistently in diverse colleges and schools in art and design. Along these lines, these new alternatives for studying abroad are constantly viewed as genuinely by splendid understudies as well. · UK is the best for both art and education courses The fundamental component that makes scholar pick nations like UK is the way that living and studying in this nation is moderately more reasonable than staying in UK you can benefit in areas such as education, art and design, and medical courses. Also, this does not intimate that training standard is not at standard with whatever remains of the world. The all-around regarded scholastic module, state-of-the-symbolization foundation and world-class instructive environment in these nations alongside jaw-dropping grand excellence make the taking in encounter a sheer joy and life upgrading memory. · Germany is good for engineering courses If you desire to become an engineer, then Germany is your place. Germany is among the countries that have participated in the principle point of abroad training getting confirmation in a great school and a fruitful profession later. Australia, Singapore and New Zealand have a percentage of the best schools on the planet much the same as US or UK. Moreover, and universal degree from these nations can help a person to relocate or discover a vocation in any a piece of the globe especially as an engineer. Turkey Visa There are three types of visas that can be used by students as they study abroad. Firstly, there is F-visa which is used by international students who are pursuing academic degree. Secondly, there is M-Visa for international students who wish to engage in vocational studies abroad. Lastly, there is J Visa for any student who is participating in programs that promotes cultural exchange. You, therefore, need to know the purpose of the course you will be pursuing abroad before applying your visa card. ukauthormaria Know the Best Options For Abroad Education Italian Design Italian Design – made in italy design furniture

Build a responsive chatting interface in nodejs by ovioum

This project relies heavily on ajax/jquery (on the clientside) and nodejs+mysql on the server side. You should not use any third party js modules other than jquery and jqueryui. If its really needed then please consult me… (Budget: $30-$250 USD, Jobs: Graphic Design, HTML, PHP, Website Design) via Freelancer.com – New Projects filtered by Keyword: Build a responsive chatting interface in nodejs by ovioum This project relies heavily on ajax/jquery (on the clientside) and nodejs+mysql on the server side. You should not use any third party js modules other than jquery and jqueryui. If its really needed then please consult me… (Budget: $30-$250 USD, Jobs: Graphic Design, HTML, PHP, Website Design) For more info: Build a responsive chatting interface in nodejs by ovioum Freelancer.com – New Projects filtered by Keyword Build a responsive chatting interface in nodejs by ovioum L’articolo Build a responsive chatting interface in nodejs by ovioum sembra essere il primo su Ajax Time.

USell Web Site Look A Like by vertigox

Looking to have a site designed and made to run a cell phone buy back business model. The site would have a good look / feel similar to Usell.Com. Users would be able to go to the website and easily choose/find the cell phone or electronic that they are trying to sell to us… (Budget: $750-$1500 USD, Jobs: … via Freelancer.com – New Projects filtered by Keyword: USell Web Site Look A Like by vertigox Looking to have a site designed and made to run a cell phone buy back business model. The site would have a good look / feel similar to Usell.Com. Users would be able to go to the website and easily choose/find the cell phone or electronic that they are trying to sell to us… (Budget: $750-$1500 USD, Jobs: AJAX, ASP, Javascript, SQL, Website Design) For more info: USell Web Site Look A Like by vertigox Freelancer.com – New Projects filtered by Keyword USell Web Site Look A Like by vertigox L’articolo USell Web Site Look A Like by vertigox sembra essere il primo su Ajax Time.

Django template maintenance by wlloyd66

Looking for somebody I can get to do some small template/jquery/ajax etc stuff. I’m programming in django and I want somebody (the same person all the time) that I can get to do small template and website side… (Budget: $15-$25 CAD, Jobs: CSS, Graphic Design, HTML, Website Design) via Freelancer.com – New Projects filtered by Keyword: Django template maintenance by wlloyd66 Looking for somebody I can get to do some small template/jquery/ajax etc stuff. I’m programming in django and I want somebody (the same person all the time) that I can get to do small template and website side… (Budget: $15-$25 CAD, Jobs: CSS, Graphic Design, HTML, Website Design) For more info: Django template maintenance by wlloyd66 Freelancer.com – New Projects filtered by Keyword Django template maintenance by wlloyd66 L’articolo Django template maintenance by wlloyd66 sembra essere il primo su Ajax Time.

Build a Website by deb0and

I need a custom website designed with the same functionality as freelancer. Must be php, mysql, ajax etc must be coded securely and have a plugin for 3rd party payment system. It must look amazing and be fully responsive and be designed to current standards… (Budget: $250-$750 USD, Jobs: Graphic Design, HTML, PHP, Website Design) via Freelancer.com – New Projects filtered by Keyword: Build a Website by deb0and I need a custom website designed with the same functionality as freelancer. Must be php, mysql, ajax etc must be coded securely and have a plugin for 3rd party payment system. It must look amazing and be fully responsive and be designed to current standards… (Budget: $250-$750 USD, Jobs: Graphic Design, HTML, PHP, Website Design) For more info: Build a Website by deb0and Freelancer.com – New Projects filtered by Keyword Build a Website by deb0and L’articolo Build a Website by deb0and sembra essere il primo su Ajax Time.

Beppe Grillo: “faremo un referendum per uscire dall’Euro” davanti a più di 100 mila persone – Video

Dichiarazioni importanti quelle di Beppe Grillo per il terzo V – Day svoltosi il primo dicembre 2013 a Genova. Diversi personaggi invitati sul palco “condotto” dallo storico fondatore del MoVimento 5 Stelle, come tanti i partecipanti in piazza: circa 30 mila persone. Beppe Grillo ha dichiarato che “l’impeachment per Napolitano …L’articolo Beppe Grillo: “faremo un referendum per uscire dall’Euro” davanti a più di 100 mila persone – Video sembra essere il primo su La Vita Oggi.

Donne FEMEN urinano in pubblico sulla foto del presidente ucraino: il video

I membri di FEMEN hanno protestato davanti all’ambasciata ucraina a Parigi domenica, l’ultima azione da parte del gruppo nella capitale francese. Protestavano contro la decisione del governo dell’Ucraina di non firmare un accordo di associazione con l’Unione europea. Intorno alle 09:40 ora locale (0840 GMT), cinque FEMEN …L’articolo Donne FEMEN urinano in pubblico sulla foto del presidente ucraino: il video sembra essere il primo su La Vita Oggi.

Amazon sperimenta l’uso dei droni per consegna a domicilio

Una della maggiori società di vendita online al mondo sperimenta un nuovo sistema di distribuzione: i droni. Questi specie di mini-elicotteri teleguidati sono in grado di trasportare pacchetti di poco più di due chili, ma il sistema, per quanto innovativo, avrà bisogno di altri 4/5 anni per essere messo a …L’articolo Amazon sperimenta l’uso dei droni per consegna a domicilio sembra essere il primo su La Vita Oggi.

La Perla, la campagna pubblicitaria primavera estate 2014: protagoniste Cara Delevingne e Liu Wen

Ritratti di donna, tre modelle come numero simbolico per rappresentare alcune delle sfaccettature dell’universo femminile. E’ questo il concetto guida della nuova campagna pubblicitaria La Perla per la stagione Primavera Estate 2014. Le immagini sono su Style & Fashion 2.0Continua a leggere La Perla, la campagna pubblicitaria primavera estate 2014: protagoniste Cara Delevingne e Liu Wen…Commenta » L’articolo La Perla, la campagna pubblicitaria primavera estate 2014: protagoniste Cara Delevingne e Liu Wen sembra essere il primo su Italyan Style.

Tendenze calzature autunno inverno 2013 2014: iconografia anni ’80 per Gaetano Perrone, le foto

La collezione autunno – inverno 2013/2014 di Gaetano Perrone trae ispirazione dalla fine del ’700 e si fonde con silhouettes che ricordano gli ultimi anni ’80. Tutte le foto della collezione e della campagna pubblicitaria sono su Style & Fashion 2.0Continua a leggere Tendenze calzature autunno inverno 2013 2014: iconografia anni ’80 per Gaetano Perrone, le foto…Commenta » L’articolo Tendenze calzature autunno inverno 2013 2014: iconografia anni ’80 per Gaetano Perrone, le foto sembra essere il primo su Italyan Style.

Tidelight

<!– /* Font Definitions */ @font-face {font-family:Arial; panose-1:2 11 6 4 2 2 2 2 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:auto; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:3 0 0 0 1 0;} @font-face {font-family:Cambria; panose-1:2 4 5 3 5 4 6 3 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:auto; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:3 0 0 0 1 0;} /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-parent:””; margin-top:0cm; margin-right:0cm; margin-bottom:10.0pt; margin-left:0cm; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:”Times New Roman”; mso-ascii-font-family:Cambria; mso-fareast-font-family:Cambria; mso-hansi-font-family:Cambria; mso-bidi-font-family:”Times New Roman”; mso-fareast-language:EN-US;} @page Section1 {size:612.0pt 792.0pt; …L’articolo Tidelight sembra essere il primo su Italyan Style.

Celebrities Style 2013: Salma Hayek, Ryan Reynolds e Amy Adams vestono Gucci, le foto

Sono moltissime le celebrities che hanno scelto Gucci in occasione di premiere e red carpet, così come per il loro tempo libero. Su Style & Fashion 2.0 i look di Giorgia, ;Salma Hayek Pinault, ;Ryan Reynolds, ;Carolina Crescentini, ;Nathalie Rapti Gomez, ;Amy Adams e ;Carlotta Natoli.Continua a leggere Celebrities Style 2013: Salma Hayek, Ryan Reynolds e Amy Adams vestono Gucci, le foto…Commenta » L’articolo Celebrities Style 2013: Salma Hayek, Ryan Reynolds e Amy Adams vestono Gucci, le foto sembra essere il primo su Italyan Style.

Condividere più volte un post sui social: funziona?

Sai bene come funziona: pubblichi un contenuto sul blog, lo condividi sui social. Semplice e lineare. In questo processo ci sono abitudini e strategie differenti. C’è chi preferisce sincronizzare la pubblicazione con quella del blog, chi utilizza Hootsuite per programmare gli aggiornamenti, chi personalizza ogni condivisione. Quante volte condividi i tuoi post? – Flickr Ogni blogger decide in autonomia, tenendo ben presente le proprie necessità e le esigenze dei lettori. Una domanda, però, sorge spontanea: quante volte condividi un post su un canale social? Che domande! Una volta al giorno. Perché intasare la timeline di Twitter o di Facebook …L’articolo Condividere più volte un post sui social: funziona? sembra essere il primo su Marketing.

Service Manager

Innovativa ed affermata realtà operante a livello nazionale ed internazionale nel Digital Direct Marketing e nella realizzazione di soluzioni tecnologiche multicanale per la comunicazione ricerca per il potenziamento della propria sede di Faenza (RA) un/una SERVICE MANAGER Il candidato avrà la responsabilità di realizzare gli obiettivi di produzione dei servizi di maketing digitale in termini di qualità, rispetto delle tempistiche, marginalità, attraverso il corretto allocamento delle risorse e la supervisione sui progetti in essere. Requisiti: Conoscenza dei sistemi di certificazione qualitativa (ISO 9001 settore EA 37 /9002 VISIO 2000…) Conoscenza dei sistemi per l’analisi economica dei processi produttivi su commessa (preferibilmente nel …L’articolo Service Manager sembra essere il primo su Marketing.

Il primo cinema con le cinture di sicurezza

La Norwegian Public Roads Administration ha voluto portare l’attenzione su tutti coloro che non fanno uso delle cinture di sicurezza durante la guida. In occasione del lancio di "Fast & Furious 6" (Giugno 2013) tutte le poltrone di un cinema sono state dotate di cintura di sicurezza, prima dell’inizio del film sul maxischermo è stato proiettato un messaggio "Allacciare le cinture! il film non inizierà fino a che non l’avrete fatto", detto, fatto, dopo che tutti i presenti hanno fatto questo gesto, il film è iniziato. addthis_url = ‘http%3A%2F%2Fwww.bloguerrilla.it%2F…L’articolo Il primo cinema con le cinture di sicurezza sembra essere il primo su Marketing.

Ranch Renovation The Reveal

Ranch Renovation The Reveal Ranch Renovation The Reveal via AB Home Interiors: | Every year I take on one project for a deserving family to give them the home of their dreams. This year it was this ranch renovation. With a very tight budget and time line it was a tall order. But the butcher block went into the kitchen a few weeks ago and the house is For more info: Ranch Renovation The Reveal AB Home Interiors Ranch Renovation The Reveal Design42Day Ranch Renovation The Reveal Italian Design Italian Design – made in italy design furniture

(Bari) iris meticcio , Cane Femmina

iris, splendida cucciola cerca casa! E'una futura taglia media, si trova in Puglia ed è adattabile in tutto il centro nord Italia. Obbligo di sterilizzazione, no catene, no orti. per informazioni 3402721426 Antonella oppure 3486929890 Giusy Sono nato circa il 01/10/2013 Annuncio inserito il 02/12/2013 Taglia: Media Apri le altre informazioni su questo…L’articolo (Bari) iris meticcio , Cane Femmina sembra essere il primo su BauBauNews.

(Campobasso) Imola Metciccia , Cane Femmina

Imola Femmina (in attesa di sterilizzazione) Taglia medio-piccola (13 kg) Età: 4 anni Occhio sinistro cieco Imola è timorosa inizialmente ma è dolcissima e con pazienza e amore si lascia guidare e manipolare, non era abituata al guinzaglio, ma ha già fatto i suoi primi passi e sta imparando felicemente…L’articolo (Campobasso) Imola Metciccia , Cane Femmina sembra essere il primo su BauBauNews.

(Frosinone) PIOGGIA, ha 80 giorni meticcio , Cane Maschio

Pioggia ha circa 80 giorni e sarà futura taglia medio contenuta (13/15 kili) E' una cucciola dolcissima, un po' riservata Ha trovato riparo in una cascina,ma non potendo rimanere lì al freddo l'abbiamo messa in pensione…….so che non è calda e accogliente come una casa,ma è l&#…L’articolo (Frosinone) PIOGGIA, ha 80 giorni meticcio , Cane Maschio sembra essere il primo su BauBauNews.

Euro ed Unione Europea: strategie di uscita, scenari ed effetti – Mattia Corsini

Cosa accadrà se l’Italia uscisse dall’Euro e dall’Unione Europea? Quale “exit strategy” (strategia di uscita) ci converrà seguire? Quali sono gli scenari possibili? Cerchiamo di capire con l’ingegnere Mattia Corsini se uscire dall’Euro e dall’Eurozona per l’Italia sia fattibile e, nella pratica, …L’articolo Euro ed Unione Europea: strategie di uscita, scenari ed effetti – Mattia Corsini sembra essere il primo su La Vita Oggi.