Montascale a Sedia ed a Pedana

Montascale a Sedia ed a Pedana

VIA: Bio Notizie

In questo articolo per Bionotizie, vorrei parlare dei servoscale o montascale. Vorrei farlo perché ci sono veramente tante cosa da dire su questo argomento e spesso non tutti le sanno. Pochi sanno ad esempio che esistono più tipi di montascale, i cui principali generi sono quelli a pedana ed a sedia. Ho quindi deciso di scrivere questo articolo sulla salute per permetterti di orientarti nel mondo dei montascale, proprio perché ne esistono di tutti i tipi. Se poi vorrai aggiungere qualcosa, ti invito a lasciare un commento qui sotto e dire la tua! Montascale a pedana Come avevo già prima anticipato, esistono due tipi principali di montascale: quello a pedana e quello con il sedile. Il primo, quello a pedana, viene utilizzato nella maggior parte dei casi nei luoghi pubblici come le stazioni del treno o della metropolitana o anche davanti agli ingressi degli ospedali. Certo, possono essere anche installati nelle abitazioni private ma non capita quasi mai perché occupano un bel po’ di spazio. La pedana può essere chiusa, questo è vero, ma nel momento in cui si usa deve essere completamente aperta e non potrebbe bastare lo spazio in una casa generica. L’utilizzo di questo tipo di montascale è facilissimo. Basta salire con la propria sedia a rotelle al di sopra della pedana ed azionare poi tutta la struttura premendo l’apposito bottone. In poco tempo tutto il dispositivo scorrerà lungo la rotaia, permettendo un percorso preciso e veloce.   Montascale a sedia L’altro tipo, quello dei montascale a sedia, è principalmente diffuso nelle abitazioni private. Occupa poco spazio e si tratta di qualcosa in cui il disabile deve sedersi giorno dopo giorno, qualcosa di privato e personale. Proprio per questi motivi si preferisce installare i servoscale a pedana nei luoghi pubblici. Quello a sedia presenta comunque una rotaia alla quale però è agganciato un comodo sedile. Molti anni fa’ si trattava di un sedile molto semplice mentre ora la tecnologia ha permesso veramente l’impossibile con questo topo di dispositivi. Dal sedile ora infatti è possibile controllare il servoscala utilizzando un semplice ma utile joystick o anche accendere e spegnere il tutto con il sistema di autentificazione a chiave o con il sensore poggiato sullo schienale del sedile. Hai capito bene! Ci sono dei dispositivi che percepiscono quando qualcuno si siede sul sedile e fanno partire tutto il meccanismo solo in quel momento. Proprio grazie a caratteristiche come questa oggi non capita più di dover assistere a delle fastidiose partenze accidentali. In alcuni sedili è poi presente anche un nuovo tipo di cintura di sicurezza che può essere legata anche solo utilizzando una mano. Non si tratta di una vecchia cintura complicata da agganciare per un disabile ma di qualcosa che basta allungare perché si agganci automaticamente da una parte all’altra del sedile, utilizzando una sola mano. Alcuni nuovi montascale casalinghi presentano anche una batteria che è costantemente collegata alla corrente elettrica. In questo modo non è possibile scaricarla mai ed è sempre pronta con il massimo della carica nel caso di imprevisti come il black out. Anche se cadrà la luce tutto il montascale continuerà a funzionare ed anzi, funzionerà anche meglio del solito. La rotaia infatti verrà illuminata automaticamente, di modo che anche a distanza sia possibile raggiungere il montascale nel buio. Se la luce viene invece staccata mentre qualcuno è a metà percorso, grazie alla rotaia luminosa non ci si sentirà per nulla smarriti e si continuerà a procedere lungo la corsa del servoscala, senza perdere l’orientamento. Spero che questo articolo ti sia stato utile. In caso condividilo sul tuo social network preferito. Ringrazio BioNotizie per lo spazio L’articolo Montascale a Sedia ed a Pedana sembra essere il primo su Bio Notizie.

Continua la lettura > Montascale a Sedia ed a Pedana


bioarchitettura

Add Comment